Scheda

FRA STECCHE E RACCHETTE
Percorso teatrale nel borgo di Rosazza, in occasione delle "Giornate Fai di primavera"

Presentazione

A Rosazza, il caratteristico borgo della Valle Cervo, reso per certi versi unico, e per questo celebre, dal massiccio e originale intervento urbanistico realizzato verso la fine dell’Ottocento dal Senatore Federico Rosazza, in occasione delle "Giornate Fai di primavera" saranno inoltre aperti alle visite due luoghi normalmente non accessibili: il Circolo del Tennis, il più antico del Biellese, che fu progettato da Giuseppe Bozzalla e inaugurato nel 1924; il salone di Villa Vercellone, nell’edificio appartenuto alla famiglia Rosazza, che oggi ospita un piccolo museo dedicato appunto a Federico Rosazza. In questi ambienti, gli attori di Teatrando presenteranno due scene che ricordano aneddoti, curiosità e fatti storici del passato. Nell’ampio salone del Circolo del Tennis, caratterizzato dalle grandi vetrate, prenderà vita una scena collettiva. Undici i personaggi coinvolti in un momento di vita del circolo, che si svolge nel luglio del 1956 e nel corso del quale viene rievoca anche la spettacolare festa d’inaugurazione di trentadue anni prima. A Villa Vercellone si assisterà invece a un dialogo. Intorno al grande tavolo da biliardo che domina l’ambiente, due giocatori si sfidano e intanto ripercorrono le vicende della famiglia Rosazza Pistolet, parlando ovviamente del celebre Federico, ma anche di suo fratello minore Vitalino e del padre Vitale, importante impresario edile, che realizzò grandi opere e lavorò per Napoleone.


Regia:

Veronica Rocca e Paolo Zanone

Testi:

Veronica Rocca, Simona Romagnoli, Paolo Zanone

SCENE E INTERPRETI

CIRCOLO DEL TENNIS: Eleonora Battaglia, Frankino Bertuzzi, Filippo Bruni Campanella, Stefano Garbaccio, Ilaria Gariazzo, Elena Gugel, Frank Juch, Lorenzo Monteleone, Veronica Rocca, Simona Romagnoli, Fosca Zanone

VILLA VERCELLONE: Giuseppe Marrone, Paolo Zanone

ARS Teatrando - Via Ogliaro, 5 - 13900 Biella
Cell.: 333-5283350 - Fax: 015-881972
e-mail: teatrando@teatrandobiella.it
Iscrizione UILT: 286/12