Scheda

LETTURA INTERPRETATA DI "POLIZIANO" TRAGEDIA INCOMPIUTA DI EDGAR ALLAN POE
Appuntamento organizzato dal Circolo dei Lettori

Presentazione

Il testo si compone di undici scene non numerate. Il soggetto è tratto da un fatto di cronaca nera del tempo, la cosiddetta “'Kentucky tragedy”, una vicenda “di onore e di sangue” di cui i giornali si occuparono a lungo. Anne Cook, una ragazza della buona borghesia, venne sedotta da Salomon Sharp, un uomo politico piuttosto in vista, che la abbandonò quando lei si accorse di essere incinta. Perso il bambino, Anne accettò di sposare il giovane Jeroboam Beauchamp, a condizione che costui vendicasse il suo onore. Beauchamp sfidò a duello Sharp, che però ammise la propria colpa e rifiutò di battersi. La notte del 6 novembre 1825 il giovane, esasperato, penetrò nella casa di Sharp e lo uccise. Subito dopo, Anne e Jeroboam tentarono il suicidio: Beauchamp, sfuggito alla morte, venne condannato all'impiccagione e fu giustiziato il 7 luglio 1826.
Poe ambientò la sua storia nella Roma cinquecentesca e vi collocò personaggi del Rinascimento, tra i palazzi gentilizi dell'Urbe e le rovine del Colosseo, contaminando il tutto con titoli nobiliari anglosassoni, mescolando melodramma, dramma elisabettiano e gothic poem.


INTERPRETI:

Davide Amisano, Mattia Pecchio, Veronica Rocca, Simona Romagnoli, Carlo Serra e Paolo Zanone

ARS Teatrando - Via Ogliaro, 5 - 13900 Biella
Cell.: 333-5283350 - Fax: 015-881972
e-mail: teatrando@ntb.it
Iscrizione UILT: 286/12