Scheda

I DELITTI DEL PRIORATO DI BENNA
Visita teatralizzata a Benna

con "Biellese Misterioso"

Presentazione

Borgo prettamente agricolo del basso Biellese, Benna custodisce un passato che emerge da alcuni suoi edifici, le chiese soprattutto e quel che resta del Castello e del Ricetto. In epoca medievale fu un priorato benedettino, direttamente collegato a Cluny, subì incursioni e saccheggi nel periodo della guerra tra i Savoia e i Visconti, fu feudo di Sebastiano Ferrero, teatro di delitti collegati a giochi di potere e di controllo del territorio e paese natale del botanico Maurizio Zumaglini.
Sarà un manipolo di determinate contadine a condurre il pubblico di scena in scena, alla scoperta di luoghi, storie e vicende. Si parte con la leggenda del castello di Ysangarda per poi incontrare Sebastiano Ferrero in persona e assistere anche al delitto di cui nel Seicento fu vittima don Michele Barbero, ucciso sul sagrato della chiesa. Proseguendo s’incontrerà il pittore Gaspare da Ponderano, intento a ideare gli affreschi presenti sulle pareti dell’oratorio, si entrerà quindi nel giardino di casa Zumaglini e ci si potrà persino trovare faccia a faccia con Facino Cane, condottiero e mercenario che nel 1402 con i suoi soldati mise a ferro e fuoco il paese. La scena finale ricorda il periodo in cui Benna fu Priorato Benedettino, dipendente direttamente dall’Abbazia di Cluny.


Regia:

Paolo Zanone e Veronica Rocca

Testi:

Carlo Bozzalla Pret

Allestimento:

Roberto Perin e Mario Chiamenti

Costumi e attrezzeria varia:

della compagnia

Trucco e parrucco:

Nicoletta Rizzato

IL PERCORSO

LE CONTADINE (in ordine di apparizione): Stefania Gottardi, Grazia Canevarolo, Novella Ghiotti, Marisa Crivellari, Simona Barausse, Luisella Gracis, Sara Mora, Artemisia Loro Piana
YSANGARDA: Simona Romagnoli
SEBASTIANO FERRERO: Frankino Bertuzzi
LO STEMMA DEI SAVOIA: Sara Tortolone
DELITTO SUL SAGRATO: Sara Tortolone, Marco Vergnano, Annalisa Zini
VISITA ALLA CHIESA DI SAN PIETRO: Elena Serrani
GASPARE DA PONDERANO: Elisabetta Marigo, Giovanni Musso, Mattia Pecchio
LE ERBE DELLO ZUMAGLINI: Veronica Rocca
FACINO CANE: Giuseppe Marrone
FRA MARTINO: Eziolino Calliano
IL CHIERICHETTO: Pietro Raco
L'ABATE DI CLUNY: Gianni Dellara, Paolo Zanone

ARS Teatrando - Via Ogliaro, 5 - 13900 Biella
Cell.: 333-5283350 - Fax: 015-881972
e-mail: teatrando@teatrandobiella.it
Iscrizione UILT: 286/12